fbpx

Tendenze e novità ristorazione

Locali di tendenza e novità ristorazione - La Guida Gout

Tendenze e novità ristorazione

Tendenze e novità ristorazione

Locali di tendenza: tutte le novità della ristorazione

Se hai intenzione di avviare un’attività di ristorazione, e sei in cerca di idee innovative per aprire un ristorante particolare o un locale di tendenza, oppure se vuoi semplicemente aggiornarti sui trend del momento, sei nel posto giusto. In questo articolo parleremo infatti degli ultimi food trends della ristorazione. Quali sono i gusti del momento e le mode alimentari? Come sono cambiate le abitudini dei consumatori? E soprattutto, come si applicano queste novità nei locali di tendenza?

I food trend in risposta a nuovi bisogni e consapevolezze

Il successo di una attività di ristorazione, prima ancora che un locale di tendenza, è data dalla sua capacità a soddisfare i bisogni e le tendenze che si fanno strada nei consumatori. Negli ultimi anni, dettati dalla pandemia mondiale e dalle misure di contenimento, molti trend, già in atto negli anni precedenti, hanno preso letteralmente il volo, condizionando, probabilmente per sempre, il settore della ristorazione. Farsi carico dei desideri dei consumatori, sempre più critici e consapevoli, saper rispondere e soddisfare in tempo reale i nuovi bisogni, reinventarsi occupando tutti gli spazi inesplorati della ristorazione: è questa la nuova sfida dei ristoratori che ambiscono a creare imprese di successo e locali di tendenza.

Il paradosso digital dei locali di tendenza

La diffusione della tecnologia mobile, la comunicazione social, la creazione di start-up e app dedicate al food delivery, e non ultima la pandemia, sono stati i fattori che hanno imposto definitivamente la tendenza alla digitalizzazione, alla dematerializzazione e alla espansione verso uno “spazio diverso” rispetto a quello delimitato da locali e ristoranti fisici.

La ristorazione si sposta a casa: la tendenza del food delivery

Il food delivery non è proprio una novità della ristorazione, se consideriamo che già nel 2016 la richiesta del servizio di consegna di cibo a domicilio registrava una prima importante crescita. È però evidente a tutti come pandemia globale, lockdown e misure anti-contagio abbiano reso praticamente indispensabile questo servizio, per fissarsi poi nelle abitudini dei consumatori. Essere presenti su siti e app di food delivery è quindi un requisito minimo, che pure permette a ristoranti e take away di operare a distanza, estendendo la propria area di azione ben al di fuori dei propri locali ed entrando letteralmente a casa dei propri clienti. Curare l’offerta del menu di asporto, è quindi una chiave importante per imporsi come locali di tendenza sulle piattaforme di food delivery. Queste offrono infatti un’importante vetrina per l’attività, sebbene allo stesso tempo impongano una forte concorrenza tra i ristoranti online.

Tecnologie e nuove tendenze nei locali

Anch’essa figlia dell’era post-covid è la tendenza alla digitalizzazione pure all’interno del locale. La dematerializzazione dei menu, già avviata prima della pandemia, in fase di comunicazione e pubblicità (QR code pubblicitari e siti web), trova spazio anche all’interno dei locali, dove non è ormai raro potere ordinare al tavolo tramite tablet, bypassando la comanda dei camerieri.

In alcuni casi, fuori dall’Italia, il personale è stato addirittura sostituito da mezzi di automazione, robot e droni che distribuiscono le portate, non solo all’interno dei locali, ma perfino effettuando consegne a domicilio. Meno futuristica, e ormai alla portata di tutti, invece, la possibilità di effettuare pagamenti contactless con carta di credito o app, che rendono tracciabili e più sicure dal punto di vista igienico le transazioni.

come fare un menu ristorante con qr code

Il menu digitale è ormai un must per qualsiasi locale di tendenza. Hai già preparato il menu per il tuo ristorante? Verifica se hai seguito tutti i nostri consigli per creare un menu perfetto

Essere instagrammabili: locali di tendenza sui social

L’occhio vuole la sua parte: è una delle regole auree della ristorazione. Valida ancor più oggi, dove l’estetica del cibo e della location ha preso il sopravvento sui social, riuscendo persino a dettare le scelte dei consumatori, i quali spesso decidono il locale sulla base del successo riscosso tra post e recensioni online. Chi riesce a trovare le giuste idee per aprire un ristorante particolare sapendole pure esprimere in qualcosa di esteticamente accattivante vince a tavolino la sfida dei locali di tendenza. Questo perché nei fatti sono gli stessi clienti a promuovere il ristorante, a suon di stories, condivisioni e post acchiappalike. La tendenza dei consumatori a fotografare il cibo ha quindi reso imprescindibile la cura estetica per chi fa ristorazione. Un’attenzione che va rivolta tanto all’impiattamento quanto alla location, interna ed esterna.

fotografare il cibo - locali di tendenza - food instagram

Ti serve qualche consiglio per rendere più accattivanti le foto dei tuoi piatti? Qui trovi una guida utile su come fotografare il cibo e creare foto di tendenza per i social.

Il lato etico della tendenza: cibo “buono” e locali green

A dettare le tendenze, però, non c’è solo l’estetica. Sono infatti sempre di più le tematiche di tipo etico e il grado di consapevolezza raggiunto dai clienti che cercano, sì, gusto, bellezza e comodità, ma che non intendono trascurare gli aspetti più profondi che si legano al tema dell’alimentazione. La “bontà” del cibo si misura non solo in termini di gusto, ma anche di benessere e di impegno sociale. Il cibo diventa “buono” perché rispetta gli interessi di tutti: del consumatore, dell’ambiente, della vita in generale.

La tendenza green: dieta vegan e locali eco-friendly

L’attenzione alle tematiche sociali, ambientali e più in generale legate al rispetto della vita hanno portato i consumatori a una revisione dei propri gusti e delle proprie abitudini alimentari. Da un lato la diffusione del movimento vegan e vegetariano, dall’altro la critica dello stile di vita occidentale, insostenibile per l’impatto ambientale e poco salutare, ha portato anche la ristorazione ad allargare la propria offerta sul versante green, facendo spazio in menu a ricette vegane e vegetariane, con l’impiego di ingredienti alternativi alla carne e ai latticini, come funghi, soia, cereali, legumi e loro derivati. Ti interessa questo argomento? Qui abbiamo sviluppato un articolo dedicato interamente alla ristorazione vegana!

Parallelamente imballaggi e packaging, compensando la diffusione del food delivery, diventano sempre più eco-friendly. Vengono ridotti i consumi e si abbandona la plastica in favore di materiali biocompatibili. Allo stesso modo il design e gli arredi dei locali di tendenza riflettono questo trend, proponendo al loro interno elementi in legno e materiali riciclati, e praticando il riuso di mobili. Il tutto in un’atmosfera sempre più green dove trovano spazio piante e illuminazioni led, con un leggero sapore retrò.

La consapevolezza del cibo e il food trend salutista

In linea e di pari alla tendenza green, cresce la sensibilità per la genuinità del cibo. Molta attenzione viene prestata sia dai clienti sia dai ristoratori di successo alla composizione e all’origine degli ingredienti. Si fa sempre più spazio ai prodotti bio, naturali e non trattati con antibiotici, additivi e conservanti, preferendo anche per tutte queste ragioni ingredienti locali e prodotti a km 0, quando non con specifiche certificazioni di provenienza. Obiettivo: supportare le economie locali, accrescere il benessere dei clienti e – non ultimo – il valore dei prodotti offerti.

ristorazione a domicilio food delivery healthy food cibo sano packaging eco-friendly food trend

Cibo sano da asporto e con packaging eco-friendly: il food trend seguito da molti locali di tendenza. Scopri il nostro catalogo prodotti dedicato alla ristorazione aggiornato con gli ingredienti più richiesti in Sicilia.

Il glocal come tendenza della ristorazione

L’attenzione alle materie locali comporta anche una sorta di nostalgia e di ritorno alla tradizione, che si traduce nella riproposizione, anche in chiave moderna e rivisitata, di piatti e ricette tradizionali. Ingredienti di origine povera si abbinano a prodotti particolari e ricercati che arricchiscono il piatto, non solo nel gusto ma anche nelle proprietà nutritive.

Si diffonde la tendenza alla contaminazione di gusti e tradizioni, ma nello stesso tempo si amplia la rosa delle culture culinarie offerte in forma pura o mista all’interno dei locali di tendenza. La cucina etnica è pur sempre una cucina tradizionale trasposta nello spazio. Trionfano i sapori delle cucine orientali, con sushi, poke, pietanze cinesi e indiane, e con essi i sapori e le ricette spicy e cibi piccanti di culture diffuse Oltreoceano. Scopri il nostro catalogo prodotti sempre aggiornato con gli ingredienti più richiesti dalla ristorazione professionale e di tendenza (distribuzione in Sicilia).

Un'ultima tendenza: locali al sapore di casa

Tutto quello che abbiamo detto finora ci porta alla considerazione, nonché ultima tendenza, che è quella dei locali al sapore di casa e che pure si ricollega al trend con cui abbiamo iniziato: il food delivery dove il ristorante entra di fatto a casa dei clienti. In questo caso è invece il ristorante a ricomporre nel proprio locale quell’atmosfera casalinga, informale e piacevole, collegata soprattutto alla sicurezza di casa. A questo per esempio contribuiscono le cucine a vista che danno al cliente una sensazione ulteriore di controllo sugli ingredienti, che pure si unisce ai gusti più autentici della tradizione (o delle tradizioni), arricchiti da arredi pertinenti all’atmosfera.

In estrema sintesi, la vera novità della ristorazione consiste oggi nella proposta di cucina sempre più casalinga e a misura di persona, ma nello stesso tempo dalla dimensione internazionale e “digital”.